Fertility day: è polemica

Fertility day: è polemica

27 luglio 2016

Una giornata dedicata alla fertilità, promossa con una campagna che supera i centomila euro e con “slogan” sui media che accendono la polemica. Eccone alcuni:

“Proteggi la tua fertilità. Per te, per noi, per tutti. #fertilityday”.

“Datti una mossa, non aspettare la cicogna”,

“La fertilità è un bene comune”.

Chi critica questo approccio afferma che quando lo stato entra nella sfera della procreazione per promuovere o, al contrario, limitare le nascite, non sta parlando animato dal rispetto della libertà altrui. C’è chi ha sottolineato che era dai tempi del ventennio fascista che il popolo italiano non riceveva consigli per procreare e dare alla luce dei figli.

Certo, va considerato che il tasso di diminuzione della natalità nel nostro Paese oggi è lo stesso a cui si era assistito durante la Prima Guerra Mondiale. Tuttavia, potrebbe essere interessante cogliere l’opportunità per capirne a fondo i motivi e intervenire in maniera sostanziale su questioni concrete, come l’inquinamento, la precarietà e lo stress, che contribuiscono senza dubbio a causare l’infertilità maschile e femminile.

Link: agenziaradicale.com

Leggi anche: extramagazine.eu

 

logo myivflab newsportalok

Follow us on

EDITORE

Rea Multimedia Srl
Partita IVA: 13539971005

myivflab.eu

testata registrata presso il tribunale di Roma n°183/2015 del 20 ottobre 2015
direttore responsabile: Carlo Falciola

Provider

Ergonet Srl
Via G. Contadini, 18
01027 Montefiascone (VT)

Webmaster

Coopera Srls
www.coopera.company

              

@2016 Myivflab.eu - credits: coopera.company web design & communication strategies